Motore di ricerca
  
Solo testo    |   Alta visibilità      
Comune di Siziano
 

Sei in: Home » il comune » AREA URBANISTICA ED EDILIZIA » Urbanistica e Territorio » contenuti aggiuntivi
Sei in: Home » il comune » AREA URBANISTICA ED EDILIZIA » Urbanistica e Territorio » contenuti aggiuntivi

Il Comune

AREA URBANISTICA ED EDILIZIA

PLIS - Parco Locale di Interesse Sovracomunale

Cosa è un PLIS?
Un Parco Locale di Interesse Sovracomunale  (PLIS) è un tipo di parco che al momento si può istituire esclusivamente nella regione Lombardia. Nel 1983, infatti, fu approvata la legge regionale quadro in materia di aree protette (legge regionale 86/83) che permise la formazione di questa categoria di parchi.
Al contrario dei parchi nazionali o regionali, i PLIS nascono dalla volontà e su iniziativa di Comuni vicini che, spontaneamente, decidono di prendersi cura del proprio territorio per rivalutarlo. Un Parco Locale di Interesse Sovracomunale è, quindi, un’area protetta individuata da uno o più comuni limitrofi, in cui convivono sistemi urbani, agricoli e naturali.
Il parco, definito nei suoi confini, viene riconosciuto dalla Provincia competente su delega della Regione Lombardia che recentemente ha affidato alle province anche la definizione delle modalità di pianificazione e gestione dei PLIS.
Attualmente si contano più di 40 PLIS e molti attendono di essere riconosciuti.

Quali funzioni ha un PLIS? 
Tutti i PLIS hanno uno scopo comune: la difesa dei paesaggi urbani e naturali e la valorizzazione dell’identità locale.
Per conquistare questo traguardo i PLIS si concentrano sulla salvaguardia dell’agricoltura e del paesaggio rurale, sulla conservazione della biodiversità locale, sulla protezione idrogeologica, sulla tutela del patrimonio storico e culturale e, infine, sulla realizzazione di un'identità territoriale. Questi particolari tipi di parchi diventano luoghi in cui si sperimenta la compatibilità tra le esigenze della conservazione e quelle della crescita economica.

Parco del Lambro Meridionale e del Ticinello
Recentemente la Regione ha riconosciuto un nuovo PLIS: il Parco del Lambro Meridionale e del Ticinello voluto dai comuni di Siziano (ente gestore), Torrevecchia Pia e Vidigulfo.  Le aree interessate sono comprese tra questi comuni e sono importanti dal punto di vista storico-culturale, del paesaggio e della natura. Non tutti sanno che le notizie storiche sull’attuale Roggia del Ticinello risalgono, addirittura, a poco prima del 1200. Questo canale, alimentato da una derivazione dell’Olona, fu scavato per proteggere il territorio milanese dalle incursioni dei Pavesi. Dal 1241 venne denominato “Ticinus Novus ” o “Ticinus ” e infine “Ticinellus ” che diventerà il suo nome definitivo.
I luoghi che caratterizzano l’area di questo nuovo parco sono molto diversi se confrontati con la vicina zona a sud di Milano, dove l’ambiente risulta fortemente antropizzato. Nel Parco del Lambro Meridionale e del Ticinello infatti si possono ancora scorgere in alcuni tratti paesaggi di notevole bellezza agricola e naturale.
Come gli altri PLIS anche il Parco del Lambro Meridionale e del Ticinello ha come scopo la difesa dei paesaggi urbani e naturali e la valorizzazione dell’identità locale. Questo nuovo parco, però, ha anche un particolare pregio: è il primo PLIS entomologico in Italia.
In quest’area, infatti, tra i vari animali e piante molto importanti per l’ambiente di pianura, vive una farfalla molto rara: la Licena delle paludi (Lycaena dispar). Questa specie, già estinta in Inghilterra fin dal 1851 e diventata molto rara nei paesi della Comunità Europea, è in estinzione in tutta l’Italia e sopravvive con pochi esemplari solo nelle aree umide della pianura Padana e Pontina.

Allegati associati


Fine dei contenuti della pagina

Sito ufficiale del Comune di Siziano


Logo attestante il superamento, ai sensi della Legge n. 4/2004, della verifica tecnica di accessibilità.


Piazza G. Negri, 1 - 27010 Siziano (PV)
Tel. 0382-67801 - Fax 0382-617660
C.F.: 00478370182


Realizzazione
Proxime S.r.l.